La mostra

YTALIA

Energia Pensiero Bellezza. Tutto è connesso

 

L’Italia è una repubblica fondata sull’arte e la bellezza: si potrebbe anche affermare che è una repubblica fondata e rifondata dagli artisti. Ad Assisi, in una delle volte della Basilica Superiore, Cimabue alla fine del 1200 scrisse “Ytalia” a margine di una rappresentazione di città, sicuramente Roma: una primissima affermazione dell’esistenza della civiltà italiana. Con questa “segnaletica” Cimabue sancisce che i confini nazionali sono prima artistici che politici, e che l’identità nazionale è fatta di cultura classica e umanistica, di bellezza pagana e spiritualità cristiana.L’Italia è ancora oggi il regno dell’arte e della bellezza. Per la comunità artistica internazionale l’arte italiana – da Giotto a Piero della Francesca, da Michelangelo a Caravaggio, e da questi fino ai Futuristi e oltre – ha fatto scuola, è stata di modello per il mondo intero, perché nei nostri manufatti artistici si è potuto apprezzare il perfetto equilibrio di classicità e anticlassicità, di eclettismo e purismo, d’invenzione e citazione, d’immanenza e trascendenza.

Ytalia è una mostra che offre al pubblico nazionale e internazionale l’opportunità di confrontarsi con alcuni dei maggiori artisti italiani del nostro tempo: il progetto espositivo – promosso dal Comune di Firenze e organizzato da Mus.e – nasce in collaborazione con le Gallerie degli Uffizi, l’Opera di Santa Croce e  il Museo Marino Marini.

Oltre cento opere, esposte al Forte di Belvedere e in alcuni dei luoghi simbolo del nostro patrimonio: un vero e proprio museo del contemporaneo diffuso nel cuore della città tra interno ed esterno, tra medioevo e rinascimento, tra musei e giardini, cappelle funerarie e spazi della vita politica, gallerie e studioli, chiostri e cripte.

Firenze rafforza con Ytalia la sua immagine di città della contemporaneità dell’arte che assieme agli artisti riflette sulla storia civile e sul patrimonio artistico, sui grandi lasciati culturali del passato, sulla società attuale, sulla permanenza dei miti e delle favole, sui comuni archetipi e le differenti tradizioni iconografiche, sullo scambio tra artigianato e arte, tra le arti e le scienze, tra scienza sacra e antropologia.

Info

Energia Pensiero Bellezza. Tutto è connesso.

Mario Merz, Giovanni Anselmo, Jannis Kounellis, Luciano Fabro, Alighiero Boetti, Giulio Paolini, Gino De Dominicis, Remo Salvadori, Mimmo Paladino, Marco Bagnoli, Nunzio, Domenico Bianchi 

 

Firenze, Forte di Belvedere
2 giugno – 1 ottobre 2017

 

Ideazione e direzione artistica
Sergio Risaliti

 

Mostra promossa dal
Comune di Firenze

In collaborazione con
Gallerie degli Uffizi, Opera di Santa Croce, Museo Marino Marini

Organizzazione
Mus.e

Sedi espositive
Forte di Belvedere, Palazzo Vecchio, Galleria delle Statue e delle Pitture degli Uffizi, Galleria Palatina, Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Pitti, Giardino di Boboli, Complesso monumentale di Santa Croce, Museo Marino Marini, Museo Novecento.

 

Orari e biglietti

Forte di Belvedere

Tutti i giorni dalle h10.30 – 19.30 (ultimo ingresso un’ora prima della chiusura)
Chiuso il lunedì

€ 3,00 – Intero
€ 2,00 – Ridotto (18-25 anni e residenti nella Città Metropolitana di Firenze)
€ 2,00 – Forte di Belvedere Card (dedicata ai residenti della Città Metropolitana di Firenze. Dopo il primo acquisto dà diritto all’accesso illimitato al Forte dal 2 giugno al 2 ottobre 2017)
€ 2,00 – Visite guidate e attività.
Gratuito – Minori di 18 anni, possessori della Forte di Belvedere Card, Firenze Card.

– Presentando al Forte di Belvedere un biglietto di ingresso a uno dei musei della mostra “Ytalia” si ha diritto all’ingresso ridotto.
– Il biglietto del Forte di Belvedere dà diritto al biglietto ridotto per i Musei Civici Fiorentini (Palazzo Vecchio, Museo Novecento, Museo Stefano Bardini, Cappella Brancacci, Fondazione Salvatore Romano).

 

Gli altri luoghi di Ytalia

Scopri orari e biglietti di tutti i musei della mostra.

Tutti i musei di YTALIA fanno parte del circuito di Firenze Card.

 

Cartella Stampa

Di seguito il contenuto della cartella stampa della mostra YTALIA Energia Pensiero Bellezza. Tutto è connesso presentata il 31 maggio 2017, presso il Forte di Belvedere, dal Sindaco di Firenze Dario Nardella , dal Direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt, dal Presidente dell’Opera di Santa Croce Irene Sanesi,   dal Presidente del Museo Marino Marini Patrizia Asproni,  e dal  curatore della mostra Sergio Risaliti. Erano presenti anche  gli artisti Giovanni Anselmo, Domenico Bianchi, Marco Bagnoli, Nunzio, Mimmo Paladino, Giulio Paolini e Remo Salvadori >> Scarica la cartella stampa di Ytalia

Link per scaricare le foto della mostra realizzate da Agostino Osio per lo studio Alto Piano  © Alto Piano
Scarica

 

 

Ufficio Stampa

Opera Laboratori Fiorentini –  Civita
Salvatore La Spina – Tel +39 055 290383 – Cell. +39  3315354957 – s.laspina@operalaboratori.com
Barbara Izzo – Arianna Diana – Tel +39 06 692050220-258 –b.izzo@operalaboratori.com

Comune di Firenze
Elisa Di Lupo – Tel +39 055 276 8531 – elisa.dilupo@comune.fi.it

Mus.e
Daniele Pasquini – Cell +39 338 5375675 daniele.pasquini@muse.comune.fi.it

News, visite, attività collaterali, eventi partner